Concorso verona Tessile 2019

Dal 25 al 28 aprile 2019 i prestigiosi spazi del Palazzo della Gran Guardia di Verona hanno ospitato il festival di Verona Tessile e la 5ª Edizione del Concorso internazionale di arte tessile

 

    Laudato si’ · Da Francesco a Francesco

Il concorso desiderava incentivare la diffusione dell’arte tessile e favorire occasioni d’incontro e di scambio tra appassionati di quilting, con opere realizzate con tutte le tecniche del patchwork e dell’arte tessile.

In questa edizione 2019 il tema ha voluto richiamare la bellezza del creato ed evidenziare la necessità di preservare la vita in tutte le sue forme:

un percorso iniziato con San Francesco d’Assisi e ripreso da Papa Bergoglio nella sua Enciclica sulla cura della casa comune, idealmente interpretato attraverso l’arte tessile.

Al Concorso, coordinato da Gianna Dalla Pozza e Giovanna Caldana,

hanno partecipato opere di artiste da tutta Italia e da Canada, Ucraina, Regno Unito, Ungheria, Romania, Francia, Germania e Israele.

 

La giuria, composta da Sara Casol, Laura Di Cera, Verena Giavelli, Maria Rosaria Nola e Cecilia Zoratti, ha espresso il suo giudizio sulle bellissime opere realizzate, assegnando la vittoria all’ucraina Natalia Lashko, il secondo alla francese Galyna Grotto e il terzo alla canadese Janet Dean.

Un encomio speciale è stato meritato dalle italiane Angela Minaudo e Cristina Rizzi, e da Judith Reece, inglese, per le loro composizioni artistiche.

I Premi offerti da Bernina Italia:

   1°  Bernina 325 con Skin Verona Tessile

   2°  Janome DC 6100

   3°  Bernette 48 Taglia-Cuci con copertura

Ecco le Vincitrici!